Sesso e cistite

Sesso e cistite

La cistite è un processo infiammatorio che si verifica nella vescica. La cistite non si trasmette attraverso i rapporti sessuali, ma ha la natura infettiva dello sviluppo. I sintomi della cistite sono abbastanza notevoli ed includono una minzione molto frequente e dolorosa, sensazioni di bruciore. L’urina può essere scura e torbida (spesso con il sangue) e la persona può avere la febbre. Ecco perchè il sesso durante la cistite ha un effetto negativo sulla salute delle donne.

Il sesso nel periodo acuto non porta il piacere alla donna, perché il rapporto sia accompagnato da un aumento del dolore nella zona dell’addome inferiore. Durante il sesso la vescica si trova sotto pressione, causando l’aggravamento e l’apparenza di infezioni secondarie, che fermano la remissione. Quindi da un punto di vista medico, il sesso durante la cistite è indesiderabile.

Però, due persone che si amano saranno in grado di permettersi l’intimità, seguendo alcune delle raccomandazioni:

* prima del sesso è necessario condurre una pulizia completa di tutto il corpo, fare la doccia o il bagno nella vasca;

* non c’è bisogno di fare sforzi per la stimolazione del clitoride, perchè tali azioni possano provocare un processo infiammatorio nell’uretra;

* il sesso durante il trattamento della cistite elimina la compressione della vescica. Per questo è vietato bere molti liquidi prima del rapporto sessuale.

Dopo il sesso è necessario lavare immediatamente la vagina per evitare l’infezione batterica. È importante evitare l’uso dei prodotti cosmetici, perchè loro possano provocare l’irritazione durante l’esacerbazione della malattia. La soluzione migliore sarebbe quella di risciacquare la vagina con acqua tiepida. È possibile utilizzare i preparativi farmaceutici per l’igiene personale.

L’uso di un preservativo è obbligatorio, ma non è raccomandato l’utilizzo di contraccettivi orali, lubrificanti, creme, ovuli vaginali e stimolanti. Il sesso durante la cistite è incompatibile con il sesso anale a causa di alto rischio di infezione batterica.

SESSO DURANTE IL CICLO MESTRUALE

Sesso durante il ciclo mestruale

Un certo numero di donne e uomini credono che il sesso durante le mestruazioni è dannoso per la salute di entrambi. Il sangue che esce durante il periodo mestruale, è un fluido biologico naturale che non ha alcun effetto negativo sul pene di un uomo e sulle vie genitale femminile.

Nonostante l’atteggiamento negativo nei confronti dell’atto sessuale nei giorni critici, dal punto di vista medico il sesso durante il ciclo mestruale è assolutamente normale e sano. Se le persone che si amano non sono malati di malattie infettive sessualmente trasmissibili, allora i rapporti sessuali non sono vietati durante questo periodo. Il sesso durante il ciclo mestruale richiede un’attenta osservanza di igiene personale. Dato che la cervice uterina si apre un po’, questo crea le condizioni favorevoli per la penetrazione di organismi patogeni.

La medicina moderna ha negato la presenza di controindicazioni per relazioni intime durante le mestruazioni, considerando che le ragazze abbiano bisogno di una scarica emotiva. I sessuologi sono convinti che sesso durante le mestruazioni piaccia alle ragazze molto di più anzi del sesso nei giorni normali. Questo può essere spiegato con il livello di libido alto e l’aumento degli estrogeni, che raggiungono il suo picco a metà del ciclo mestruale.

Durante le mestruazioni non si consiglia di utilizzare il diaframma o il cappuccio cervicale. Essi sono in grado di accumulare il sangue, cosa può portare ai sintomi dello shock tossico.

I rapporti sessuali durante le mestruazioni sono sicuri solo se il rischio di contrarre malattie infettive sia azzerato. Ecco perchè gli amanti devono essere completamente sani. Se uno dei partner ha una malattia sessualmente trasmissibile, allora in tutte le sue secrezioni, tra cui c’è anche lo sperma, saranno presenti gli agenti che causano questa malattia, indipendentemente dalla batterica componente, dalla sifilide, dalla clamidia o dall’infezione di HIV.

La coppia che ama in maniera sana deve sempre osservare le regole dell’igiene personale prima e dopo il sesso. La decisione di fare il sesso o no durante un periodo mestruale deve essere bilaterale, in base alla situazione ed alle preferenze personali.

Benessere: i raggioni per cui dovresti fare sesso ogni giorno

Il sesso in una coppia non è soltanto l’intimità corporale, però anche il livello di fiducia e di rapporto emozionale tra due cuori. Le coppie in cui i partner non esitano a dire: “Ho voglia di fare il porno l’amore tutti i giorni” sono più aperti e sicuri fra di loro. Ma, per il momento mettendo da parte l’aspetto psicologico, comprendiamo meglio quali sono i vantaggi del sesso quotidiano sotto il profilo medicale.

Innanzitutto, le persone che fanno l’amore ogni giorno, sembrano più giovani rispetto alla loro età biologica. Questo è possibile grazie alla secrezione di estrogeno e di testosterone durante il sesso. I rapporti sessuali frequenti sono in grado di scaricare lo stress e la tensione muscolare, stimolano la perdita di peso e riducono i rischi cardiovascolari.

Per di più, il sesso quotidiano riduce i processi infiammatori. Il massaggio uterino migliora la circolazione del sangue e attiva la funzione dei microrganismi per combattere l’infiammazione. Un altro vantaggio del sesso è l’allontanamento di menopausa. I rapporti sessuali regolari stimolano il ringiovanimento del tessuto esterno e interno del corpo femminile. La circolazione del sangue nutre attivamente tutte le cellule dell’organismo. Tra i benefici del sesso di xnxx regolare c’è anche la prevenzione del cancro. Il massaggio del seno può prevenire l’insorgenza dei tumori maligni e delle stagnazioni nel seno.

I sessuologi distinguono anche gli aspetti positivi di carattere psicologico:

  1. La prevenzione di adulterio in il porno. La maggior parte degli uomini sono poligami, per questo hanno più bisogno di soddisfazione sessuale. Il sesso quotidiano con il proprio partner contribuisce al mantenimento della fedeltà nella coppia.
  2. Le emozioni positive. La produzione di ormoni della felicità durante il sesso vi mette di buonumore.
  3. Un sonno sano. Durante il sesso si svolge il rilascio di ormoni speciali, i quali rilassano il corpo e contribuiscono ad un rapido addormentamento.

Però, bisogna ricordare che l’armonia nella vita intima viene raggiunta soltanto in caso in cui gli amanti abbiano lo stesso grado di attività o siano disposti ai compromessi.